Personale Tecnico

Il numero complessivo dei tecnici a disposizione del Consorzio ed operanti nel territorio regionale è di 22 unità. A questi sono aggiunti tutti i servizi che scaturiscono dalle convenzioni attivate dal Consorzio stesso.
 
I tecnici operano nella sede di coordinamento ed in quelle periferiche grazie alla presenza costante di sportelli di consulenza agronomica e contabile. I tecnici, ove necessario, svolgono visite aziendali al fine di garantire all’azienda la condizionalità, elevarne la competitività ed istruire gli addetti alle lavorazioni.

Il responsabile dell'ufficio tecnico, che svolge la propria attività prendendo contatto con i diversi enti ed organizzazioni che operano in agricoltura, provvede, inoltre, alla messa “in rete” dei tecnici tra loro e con la struttura di coordinamento al fine di fare circolare in tempi brevi e con il supporto della telematica le informazioni utili all’attività di ciascun tecnico e di ciascuna azienda.

Tutti i tecnici che sono coinvolti nell’ambito della consulenza ed assistenza tecnica offerta dal Consorzio, svolgono mera attività di prestazione professionale, non inquadrabile in alcun modo come un rapporto di lavoro subordinato e dai curricula presentati sono in grado di garantire collettivamente la copertura di tutti gli aspetti relativi al rispetto delle norme di applicazione della condizionalità di cui al Reg. CEE 1782/2003, dei requisiti di sicurezza sul lavoro e di assistenza contabile e fiscale agli imprenditori.

Considerando la necessità di rendere più qualificato il lavoro di coordinamento e di supporto tecnico scientifico delle varie sedi, è prevista la predisposizione di un collegamento in rete tra le sedi periferiche e quella di coordinamento e tra questa e gli Istituti ed Enti di ricerca e di sperimentazione, mettendo in atto, dove possibile, accessi ad importanti banche-dati.

Credits: J-Service srl realizzazione siti web